Copertina OPEN STYLE: AD OGNI FISICO, IL SUO COSTUME!
Logo OPEN STYLE: AD OGNI FISICO, IL SUO COSTUME!
Articoli & Consigli

OPEN STYLE: AD OGNI FISICO, IL SUO COSTUME!

INDIVIDUA A QUALE FISICO APPARTIENI
Quante volte vi è capitato di notare un costume e pensare: “Meglio fascia o triangolo? Slip alla brasiliana o culotte? Costume intero o due pezzi?” 

Togliamoci definitivamente tutti i dubbi
e scegliamo il costume giusto per noi e per il nostro fisico.
Innanzitutto a prescindere dal tipo di fisico, dobbiamo conoscere alcune regole di carattere estetico per guidarci nella scelta del costume.
L’obiettivo è quello di valorizzare la nostra figura, nascondendo alcuni scomodi difetti che tanto ci annoiano quando ci guardiamo allo specchio! 
 
Il primo accorgimento va per i classici “laccetti”. 
Le chiusure a laccio sono da evitare nei casi in cui sono presenti dei rotolini di troppo, poiché rischierebbero di creare effetto salamino, e quindi penalizzerebbero ulteriormente la figura. 
 
Prestate particolare attenzione anche per la scelta della fantasia o della tinta del vostro costume. Ricordate che le fantasie grandi sono adatte a fisici tonici ed asciutti mentre quelle più piccole risaltano meglio su fisici morbidi e rotondi.
 
Catturate l’attenzione con i dettagli ma al punto giusto!
 Anelli, gancetti, fibbie attirano molta attenzione nel punto in cui vengono posizionati, quindi fate attenzione! 

Ad esempio :
una cintura sul costume intero farà risaltare tantissimo un vitino stretto e affusolato dando risalto ai fianchi, un gancio o un gioiello al centro del reggiseno attirerà l’attenzione sul decolté mettendo in risalto il seno. Se ne avete poco o avete una fisicità mascolina, optate per lo più su fantasie tridimensionali che creano volume; non solo spostano l’attenzione su quel punto, ma tendono anche ad allargare, riproporzionando quindi la figura. 



CONSIGLI PER IL COSTUME PERFETTO PER LA VOSTRA ESTATE

FISICO A PERA

Le donne con il fisico a pera, hanno il corpo che tende ad allargarsi all’altezza dei fianchi, quindi spalle strette e fianchi e gambe larghe. 
L’obiettivo è quello di riportare l’attenzione sulla parte superiore del corpo, distogliendo l’attenzione da quella inferiore. 
 
Approvati quindi reggiseno a fascia, con fantasie grandi o colori chiari, righe orizzontali e applicazioni. Si al triangolo (anche imbottito) possibilmente con spalline larghe che tendono ad allargare le spalle. Attenzione invece per lo slip che deve essere a tinta unita, alto e leggermente sgambato. 


FISICO A MELA

Il fisico a mela tende ad essere tondeggiante, con rotondità diffuse su tutta la figura. Il seno viene un po’ perso in questa fisicità e di conseguenza deve essere valorizzato. L’attenzione è invece da levare dalla zona dei fianchi, evitando quindi i laccetti che rischiano di comprimere creando uno scomodo effetto antiestetico. 

Si a reggiseni a balconcino o con scollo all’americana ma dalle fantasie piccole. Slip alto, con fantasia a righe verticali che slanciano la figura o con mutandine a drappeggio sulla zona della pancia che minimizzano le rotondità. Anche in questo caso sono da evitare assolutamente i laccetti e gli slip sgambati.


FISICO A RETTANGOLO

Fisico dalla struttura androgina, molto comune fra le donne magre o sportive
Il fisico a rettangolo è senza curve, con vita larga e spalle larghe quanto i fianchi. Attribuisce alla figura una forma “dritta” e purtroppo poco femminile. 

Al via quindi laccetti, volants, preferibilmente su un reggiseno a fascia o a triangolo ma ridotto e senza coppe. Meglio fantasie grandi e righe orizzontali per enfatizzare la zona del decolté e renderla otticamente più larga. 
Evitate quindi righe verticali e reggiseno a balconcino. Lo slip meglio se ridotto e sgambato, a vita alta o con mutandine a gonnellino che creano volume. Da evitare qualsiasi tipo di slip contenitivo.


FISICO A CLESSIDRA

Il fisico a clessidra è quello più proporzionato di tutti.
 Le spalle hanno la stessa larghezza dei fianchi mentre la vita è molto più affusolata e prende il classico nome di: vitino da vespa. 

E’ il fisico che può permettersi tutti i tipi di costume. 

Per rendere ancora più armonico questo tipo di fisico si può optare per un reggiseno a balconcino che enfatizzerà ancora di più il decolté. 
Per lo slip va bene quello a laccetti ma solo se il fisico è tonico e allenato.



SCRIVI ALLA REDAZIONE

L'articolo ha creato il tuo interesse in OpenBergamo e vuoi far parte della redazione?Contattaci cliccando qui